Torta alle mandorle pralinate e limone / Almond praline and lemon cake
Scroll down for English

L’idea era quella di fare una torta dai toni autunnali e dai sapori ricchi e rotondi, che si potesse accompagnare splendidamente ad una tazza di té dal retrogusto pungente come un Darjeeling. La realtà è che vi scrivo in una caldissima serata di metà ottobre, di quelle da fare invidia ai fanatici delle stelle cadenti. Pazzie dell’ottobre romano. Quindi tra pochi giorni quando l’aria sarà più fresca, o subito se vivete in un posto meno caldo, vi invito a provare la magia della crema di mandorle pralinate unita al sapore fresco della glassa al limone. Sarà un colpo di fulmine, credetemi.

La Ricetta: Torta alle mandorle pralinate e limone

per 8 persone

Ingredienti:

Per il pan di spagna:

  • 400 g farina 00
  • 70 g di amido di mais
  • 150 g zucchero di canna a velo
  • 100 g di olio di girasole spremuto a freddo
  • 450 g latte di soia
  • 1 e 1/2 cucchiaino di lievito per torte bio
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 1 pizzico di sale

Per la crema di mandorle pralinate:

  • 250 g di anacardi
  • 150 g di mandorle spellate
  • 100 g di zucchero di canna
  • 200 g di acqua
  • 200 g di latte di cocco (o latte di riso)
  • 4 cucchiai di olio di cocco (facoltativo)

Per la bagna:

  • 80 g di zucchero a velo
  • 40 g di acqua
  • il succo e la scorza di un limone bio

La sera prima: mettete gli anacardi in una ciotola con l’acqua e lasciate ammollare in frigo per tutta la notte.

Preparate la crema di mandorle pralinate: Fate sobbollire lo zucchero con l’acqua per 10 minuti a fuoco medio, unite le mandorle e fatele cuocere finché l’acqua non sarà stata tutta assorbita. Continuate la cottura mescolando finché le mandorle non si saranno caramellate. Trasferitele velocemente su un foglio di carta da forno e fatele intiepidire. Mettetene da parte 6, e frullate le altre a lungo fino ad ottenere una crema liscia. Mettete da parte. Scolate gli anacardi  e frullateli con il latte di cocco (o di riso) fino ad ottenere un composto liscio. Unite l’olio di cocco ammorbidito e i semi della vaniglia continuando a frullare. Aggiungete la crema di mandorle e frullate per amalgamare. Ponete in frigo a rassodare.

Preparate il pan di spagna: in un recipiente unite le farine setacciate con il lievito, lo zucchero, la vaniglia, e sale la e mescolate. Incorporate gradualmente l’olio e il latte confinando a mescolare con una frusta fino ad ottenere un composto fluido ed omogeneo. A questo punto sciogliete il bicarbonato nell’aceto di mele ed unite al composto durante l’effervescenza. Oliate e infarinate uno stampo da 18 cm, riempitelo co un terzo del composto e cuocetelo in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti. Ripetete l’operazione per altre due volte. Lasciate raffreddare.

Preparate la bagna: unite lo zucchero a velo col succo di limone e l’acqua. Mescolate fino ad ottenere una glassa omogenea

Componete il dolce: Riprendete la crema e mettete da parte un paio di cucchiai. Ponete su un vassoio uno dei dischi pan di spagna preparati, irroratelo di bagna e spalmateci metà della crema. Sovrapponete un altro disco, irroratelo e spalmate con la restante crema. Finite con l’ultimo disco, irrorate e decorate con ciuffi di crema e mandorle pralinate.

Torta alle mandorle pralinate e limone / Almond praline and lemon cake
My idea was to make an autumn tone cake of rich and round taste you could probably best enjoy with a cup of sharp-flavored tea such as Darjeeling. The truth is that I am writing in a mid-October hot evening, one of those falling-star fanatics would envy you for. This is the oddity of Roman October’s. So when the air gets fresher in a few days, or even now if you live in a colder place, I suggest that you try the magical of this almond-praline-creme combined with the fresh taste of lemon. It will be love at first sight.

The Recipe: Almond praline and lemon cake

serves 8 persons

Ingredients:

For the sponge cake:

  • 400 g all purposes flour
  • 70 g corn starch
  • 150 gr powdered sugar
  • 100 gr cold pressed sunflower seed oil
  • 450 g soy milk 
  • 1 e 1/2 teaspoon organic baking powder
  • 1 teaspoon baking soda
  • 1 teaspoon apple cider vinegar
  • 1 pinch salt

For the almond-praline creme:

  • 250 g cashews
  • 150 g peeled almonds
  • 100 g brown sugar
  • 200 g water
  • 200 g coconut milk (or rice milk)
  • 4 tablespoon coconut oil (optional)
  • burbon vanilla

For the cake syrup:

  • 80 g powdered sugar
  • 40 g water
  • juice and zest of an organic lemon

The evening before: soak cashews over night in the fridge. Prepare the almond-praline-creme: Simmer sugar in water for ten minutes over medium heat, dump  the almonds and cook until water is completely absorbed. Keep cooking and stir until almonds are candid. Move them quickly over baking paper and let them cool down. Put away six of them and mix in a blender all the others for as long as you don’t get a smooth creme. Put it away.  Drain cashews and mix them in a blender with coconut (or rice) milk until you get a smooth mixture. Add softened coconut oil and vanilla seeds and keep blending. Add the almond creme and blend. Let firm up in the fridge.

Prepare the sponge cake: sift the flowers together in a bowl and add baking powder, sugar, vanilla, salt and mix together. Gradually pour and mix oil and milk and keep blending with a balloon whisk until you get a fluid and uniform mixture. Now melt baking soda in apple cider vinegar and add to the mixture when it is fizzing.  Oil a 18 cm mold and cover it in flour. Fill it with 1/3 of the mixture and bake in preheated conventional oven at 180° C (350°F) for 25 minutes. Do it two other times. Let it cool down.

Prepare the cake syrup: combine powdered sugar, lemon juice and water. Mix until you get a uniform syrup 

Put the cake together: put a couple of tablespoons of creme away. Place one of the sponge cake on a cake plate and sprinkle syrup and spread half the creme put one sponge cake disk sprinkle syrup and spread the rest of the creme. Place the last sponge cake disk on top, sprinkle syrup and garnish with swirls of creme and with almond pralines.