pancakes-zucca-mandorle caramellate vegan
Dite la verità, avevate perso le speranze n’est-ce-pas? Pensavate che vegandare sarebbe rimasto a languire inaggiornato qualche anno per poi perdersi, non è vero? Giammai! E’ vero che sono colpevole di un mostruoso ritardo, mea culpa, ma è altrettanto vero che grossi progetti si stanno concretizzando e appena vedranno la luce vi ripagheranno dell’attesa (ammesso che qualcuno stesse davvero aspettando : ) Ma veniamo alla ricetta del tempo ritrovato (e speriamo di non perderlo più) ovvero questi fragranti pancakes di zucca dorati, soffici, dolci e aromatici. Non so come la vediate voi, ma per me i pancakes sono il comfort food per eccellenza: semplici, veloci e squisiti. A complicare un po’ le cose qui ci si mettono la zucca (cosa c’è di più autunnale?) e le mandorle caramellate, ma il risultato ripaga dello sforzo. Provateli e rendete un giorno grigio una festa per gli occhi e per il palato.

La ricetta: Pancakes alla zucca e mandorle caramellate

per 20 pancakes

Ingredienti:

  • 400 g latte di soia
  • 250 g di zucca cotta al vapore o al forno
  • 260 g di farina 0
  • 30 g di fecola di patate
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole spremuto a freddo
  • 50 g di zucchero muscovado
  • 1 cucchiaino di cremore di tartaro
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 1 pizzico di noce moscata grattugiata
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 pizzico di chiodi di garofano tritati
  • 1 pizzico di zenzero in polvere
  • 1 presa di sale

per finire:

  •  sciroppo d’acero q.b.
  • 100 g di zucchero di canna
  • 100 g di mandorle spellate

Ponete lo zucchero in un pentolino e fatelo caramellare a fuoco dolce, quando avrà raggiunto  una consistenza fluida e un colore dorato aggiungete le mandorle, mescolate velocemente e trasferitele subito su un foglio di carta da forno adagiato su una superficie resistente al calore. Fate freddare completamente.

Nel frattempo frullate la zucca e trasferitela in un contenitore capiente. Aggiungete la farina setacciata con la fecola e il cremore di tartaro, lo zucchero, l’olio, il latte di soia, il sale, le spezie e mescolate con una frusta fino ad ottenere un impasto omogeneo. Sciogliete il bicarbonato nell’aceto e unitelo al composto durante l’effervescenza mescolando per amalgamare.

Scaldate una padella appena unta d’olio e quando è ben calda versateci un mestolino di composto. Fate cuocere finché non vedrete piccole bollicine formarsi in superficie, a quel punto girate con decisione il pancake aiutandovi con una spatola e fate cuocere ancora un minuto. Continuate fino al termine della pastella. Servite alternando un pancake, le mandorle caramellate tritate e lo sciroppo d’acero. Durante la cottura potete mantenere caldi i vostri pancake posizionandoli nel forno acceso a 100 gradi. Servite caldi.

pancakes-zucca-mandorle caramellate vegan