Mini cakes

Cupcakes alla zucca e mandorle / Pumpkin and almond cupcakes

cupcakes vegan zucca e mandorle / vegan pumpkin and almond cupcakes
Scroll down for English

Ricordo quando un secolo fa, più precisamente durante i miei trascorsi londinesi, mi apprestai per la prima volta ad assaggiare un cupcake. Era tutto il pomeriggio che curiosavo nei magazzini Harrods, al che, piuttosto provato, scorsi l’insegna di un posto famoso per i suoi cupcake, quale occasione migliore? Erano lì, scintillanti, sontuosi e colorati che mi imploravano di essere mangiati. Così, forzando una decisione che tardava ad arrivare, optai per un classico alla vaniglia e mi sedetti con la mia tazza di tè nel grazioso tavolino stile liberty. Ma l’incanto, tanto sognato, svanì al primo morso. Una sensazione di untuosa, soffocante massa burrosa invase il mio palato, mentre cercavo di capire che fine avesse fatto il dichiarato aroma di vaniglia. A metà dell’impresa dovetti fermarmi perchè sul mio stomaco giaceva una colata di cemento. Lo scopo dichiarato, quindi, era quello di sgrassare i famosi dolci in tazza senza togliere niente alla loro proverbiale magia. Devo dirmi più che soddisfatto dal risultato: l’inconfondibile sapore della zucca si sposa a meraviglia con quello della mandorla e ne bilancia la naturale oleosità. Tutto questo, tra l’altro, senza adoperare la margarina che non è propriamente salutare e contiene in genere olio di palma non annoverato tra i prodotti ecosostenibili. Avanti in cucina allora, tutti a fare i cupcakes!

More

Muffin al pistacchio e cioccolato & viceversa / Chocolate and pistachio muffins & vice versa

Muffin  pistacchio e cioccolato & viceversa  Chocolate and pistachio muffins & viceversa
Scroll down for English

Il muffin al pistacchio non lo sapeva, probabilmente lottava per non doverlo ammettere. Eppure s’era scoperto diverso dentro, di un altro colore. Com’era possibile? E che significava? Non era forse stato sempre integro, sempre puro? Come comportarsi adesso?

Da parte sua il muffin al cioccolato sapeva di avere un diverso ripieno. L’aveva intuito un pomeriggio lasciando gli altri alle loro consuetudini.  Anche lui non sapeva bene cosa sarebbe accaduto.

Ne era seguita una lotta strenua e senza sosta, piena di parenti rimbrottosi, di antiche usanze da rispettare, di stranissimi e vacui riferimenti all’ anatomia del muffin. Troppe scuse e per troppo tempo. Stanchi e lontani avevano capito che il buon senso, il sentimento e la logica incredibilmente coincidevano. L’importante, si trovarono contemporaneamente a pensare, era avere un vassoio comune che rispettasse le loro differenze e permettesse alle loro similitudini di prosperare. Si cercarono abbandonando la tradizione. Era quasi il momento del tè ed era sacro. La festa che innalzava le differenze e le rispettava, mettendole da parte.
More

Mini cakes alle prugne / Mini plum pudding cakes

mini cakes prugne Mini plum pudding cakes

Scroll down for English

Sarà stato probabilmente il lungo soggiorno in Nord Europa che mi fa desiderare lunghissime e pigre giornate di sole. Immaginate quindi il disappunto nell’apprendere che ci aspettano giorni e giorni di maltempo. Questa mattina mi ero già arreso all’idea di aggirarmi sovrastato dal cielo grigio, quando ho notato che dalle persiane filtrava più luce di quanto fosse normale in una giornata piovosa. Alzarmi e meravigliarmi dell’assolato panorama è stato un tutt’uno, corredato dall’infantile pernacchia rivolta al malcapitato meteorologo. Che fare per festeggiare questo rinnovato e splendido tepore? Qualcosa di piccolo, pratico e delizioso che funga da rito propiziatorio per l’autunno che viene. Queste tortine sono perfette per lo scopo: sono facili, veloci da fare, morbidissime  e sublimi cosparse di composta di frutta. Io le ho fatte  usando prugne selvatiche, ma si può usare anche la frutta di stagione come i fichi o l’uva. Anzi ora che ci penso ho delle belle pesche tardive, quasi quasi…

More