Lasagne alla zucca con porri e nocciole

lasagne zucca nocciole porri vegan  Carissimi affezionati di Vegandare, siete sopravvissuti alla prima tranche delle feste invernali? Agli sguardi preoccupati di parenti poco convinti della vostra scelta, oppure alle richieste incessanti di chi ha mille curiosità e poca dimestichezza nell’usare internet? Spero di sì. Avendo latitato a Natale, subissato dagli impegni, cerco di farmi perdonare con questa proposta per il primo dell’anno. Le lasagne sono un classico delle tavole italiane delle feste, e questa versione con zucca mantovana porri e nocciole è davvero ricca e sontuosa. La naturale cremosità della zucca, poi, crea uno squisito  contrasto con la pungente dolcezza dei porri e la croccantezza delle nocciole. Insomma, dovete provarla. Sia questa ricetta che quella del castagnaccio morbido con salsa al cioccolato fondente (foto nel post) potete trovarle sul primo numero di Vegan Italy, un mensile di qualità pieno di fantastiche ricette e curiosità. Che altro dire? Ah sì, buon 2016! : )

More

Pancakes alla zucca con mandorle caramellate

pancakes-zucca-mandorle caramellate vegan
Dite la verità, avevate perso le speranze n’est-ce-pas? Pensavate che vegandare sarebbe rimasto a languire inaggiornato qualche anno per poi perdersi, non è vero? Giammai! E’ vero che sono colpevole di un mostruoso ritardo, mea culpa, ma è altrettanto vero che grossi progetti si stanno concretizzando e appena vedranno la luce vi ripagheranno dell’attesa (ammesso che qualcuno stesse davvero aspettando : ) Ma veniamo alla ricetta del tempo ritrovato (e speriamo di non perderlo più) ovvero questi fragranti pancakes di zucca dorati, soffici, dolci e aromatici. Non so come la vediate voi, ma per me i pancakes sono il comfort food per eccellenza: semplici, veloci e squisiti. A complicare un po’ le cose qui ci si mettono la zucca (cosa c’è di più autunnale?) e le mandorle caramellate, ma il risultato ripaga dello sforzo. Provateli e rendete un giorno grigio una festa per gli occhi e per il palato.

More

Seitan al cartoccio con olive e cipolline / Seitan en papillote with olives and baby onions

Seitan al cartoccio con olive e cipolline / Seitan en papillote with olives and baby onions
Avete presente quel tiepido sole primaverile che invita all’indugio e alla leggerezza? Quella luce calda che ci seduce e ci spinge a godere degli alberi in fiore e di certe fughe verso orizzonti verdi e incontaminati? Ecco, quella luce, quella brezza e quel verde sono gli stessi che vive ed ama ogni singolo agnello, o qualunque altro animale, che si appresti ad essere macellato per certe desuete tradizioni. Ora, dimenticate l’agre odore della carne al forno e pensate a due fette di morbido seitan marinato con olive verdi e taggiasche, con l’aggiunta di fragranti cipolline. Lo stomaco deliziato e il cuor contento. Senza nessun inutile sacrificio.

More